faq | Sequoia

faq

L'EPS è rigido e salta?

L'EPS non è il "surftech", è sì più rigido del PU ma l'evoluzione dei materiali e soprattutto la costruzione 5050 con il "V CONE" fanno si che il feeling sia molto simile alle tavole tradizionali con in più l'enorme vantaggio del peso. 

Come faccio a scegliere la misura giusta?

Una volta individuato il modello la scelta della misura va fatta in base al peso, le capacità e l'allenamento. Il nostro shaper può aiutarvi nella scelta. 

Come influisce il rocker sulla prestazione della tavola?

Il rocker è l'elemento che più infliusce sulla performace della tavola. Un rocker accentualto permette di surfare nella parte più critica dell'onda e rende la tavola più radicale. Un rocker piatto permette di surfare anche in sezioni meno ripide, quindi in condizoni di onda moscia o nella parte più facile dell'onda. 

A chi è adatta la Enzo?

La Enzo è adatta a tutti i tipi di riders. Scegliere i litri da shortbords per avere una tavola performante e poter aggredire il lip. Scegliere da 4 a 6 litri in più per avere una tavola facile e glaidare in parete. 

Cosa si intende per "Small wave"

Le tavole da "Small wave" possono essere usate con onde da altezza ginocchio ad altezza testa.

Che differenza c'è tra bordi bassi e bordi alti?

Lo shape dei bordi influenza il comportamento della tavola. Bordi alti rendono la tavola facile, donano stabilità, forza nella remata e perdonano gli errori. Il bordo basso è più reattivo e ha bisongo di meno energia per essere messo in drive, ma risulata difficile da controllare e crea più attrito, Sequoia lo usa solo su richiesta del cliente. 

Come nasce Sequoia?

SEQUOIA prende vita da un’idea di Marcello Zani. Si laurea in Economia e Commercio nel 2005, nel frattempo cresce come pilota professionista, progredendo in un carriera ventennale nel modo del motorsport automobilistico. In quegli anni, a stretto contatto con ingegneri geniali di un mondo sempre alla ricerca della massima performance, scaturisce il suo appassionato interesse per la meccanica e l'aerodinamica. Questo aspetto si lega indissolubilmente al suo spirito artistico, dando vita ad un marchio unico. Così SEQUOIA, rispettando la tradizione del genio italico, è alla ricerca dell'armonia tra bellezza e funzionalità, tra stile e performance. 

Non è troppo corta per me?

Una tavola corta la consiglio a rider di livello medio o esperto, nel caso di beginner è preferibile scegliere una misura più grande. Il notro shaper saprà consigliarvi.

Che materiali vengono usati?

Ci sono moltissimi tipi e qualità di materiali. Un prodotto eccellente si distingue per la sua resistenza nel tempo; inoltre, un prodotto buono, grazie a miglior galleggiabilità e reattività dona alla tavola, e quindi a voi una performance migliore. Usiamo le migliori costruzioni al mondo ed i materiali migliori, caratteristica che da sempre distingue Sequoia. Usiamo pani in EPS a celle chiuse di ultima generazione, pani in PU e le migliori resine epossidiche. Usiamo carbonio e le stuoie più avanzate, tutto questo con un occhio all'ambiente.